Subappalti, ko ribasso 20% del prezzo

Subappalti, ko ribasso 20% del prezzo

Una nuova “tegola” sul subappalto previsto del codice degli appalti. La Corte di Giustizia UE (Sez. V, sentenza 27 novembre 2019, causa C-402/18) ha infatti dichiarato che è contraria ai principi comunitari la normativa italiana che limita la possibilità di ribassare i prezzi applicabili alle prestazioni subappaltate di oltre il 20% rispetto ai prezzi risultanti dall’aggiudicazione.

La stessa sentenza ha ribadito, altresì, come sia contrario ai principi comunitari il limite del 30% della quota delle attività che è possibile subappaltare (con del resto gia’ stabilito dalla stessa Corte lo scorso 26 settembre).

Il tenore di tali sentenze impone al Legislatore italiano la necessità di un intervento d’urgenza, tecnico e scevro da filtri ideologici sul subappalto, per colmare il vuoto legislativo venutosi a creare. 

Source link

28 Novembre 2019
Copyright © 2019 Ecoknowledge.it All rights reserved. | Sito realizzato da: SerraSimone